Descrizione dei Lavori

L’intervento di bonifica e rifacimento delle coperture del tubificio ERW ha interessato un’area di circa 16.900 mq. composta da :

  • Un capannone principale a shed (pendenza intorno al 25%) avente struttura in acciaio e copertura in cemento amianto
  • Un capannone a doppia falda (pendenza inferiore al 15%) avente struttura in acciaio e copertura in cemento amianto
  • Una palazzina sul lato nord est, adibita a refettorio, avente copertura in laterocemento con lastre in cemento amianto sull’estradosso.

Tutta la copertura, oggetto d’intervento, risultava costituita dalla seguente stratigrafia:

  • lastra in cemento amianto ondulato fissata con ganci a travetti in ferro (arcarecci)
  • lana di roccia avente spessore di circa 5 cm.
  • lamiera grecata con funzione di controsoffitto fissata agli arcarecci di copertura

Punti critici e Soluzioni adottate

Gran parte delle coperture oggetto di intervento risultavano essere non calpestabili. La massima attenzione posta alle problematiche della sicurezza ha determinato queste soluzioni tecniche:

  • le lavorazioni in copertura sono state eseguite solo mediante utilizzo di apposite passerelle atte a distribuire il peso degli operatori su almeno tre arcarecci e con lo scopo di non calpestare le lastre in cemento amianto per evitarne la rottura. Su tali passerelle hanno lavorato solo 2 operatori contemporaneamente.
  • prima di ogni intervento sono state posate linee vita provvisorie ancorate alla struttura portante. Su ciascun tratto di linea di vita erano presenti solo 2 operatori contemporaneamente.
  • per i movimenti degli operatori sulla copertura sono state poste sulla linea di gronda delle tavole da ponte di spessore 5 cm al fine di creare un camminamento obbligatorio.
  • per la prevenzione del rischio di caduta laterale sono stati installati, fase per fase, una protezione laterale creata con tubi e giunti sostenuti da castelli di salita formati da ponteggi ad elementi prefabbricati.
  • per evitare la caduta dal colmo, si sono posati appositi parapetti mobili che insistevano sulla falda adiacente al colmo da proteggere.  

20160128 161436 sito

Dati

Cliente: ILVA

Località: Taranto

Cantiere: Tubificio ERW

Durata dei lavori: 3 mesi

Fine lavori: Febbraio 2016

OUR HISTORY

The TIA group was founded after the war and became the leading asbestos removal company in Italy in the 1990s.

Read more

Click on the arrow and read the brochure : 30 years of TIA

CONTACT US

Address: via Salomone 73, 20138 Milano (IT)
Phone number: +39 02 50 99 40 1
E-mail address: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Location

Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…