Descrizione dei lavori

Oggetto dei lavori è l’area adibita a discarica sita presso il comune di Siena. L’area contaminata presentava essenzialmente due differenti tipologie di rifiuto:

  • la prima rispondeva alle caratteristiche di rifiuto triturato comprendente più matrici (umido, plastica e rifiuti urbani)
  • la seconda era rappresentata da ceneri contenenti diossina.

Per classificare i due rifiuti si sono utilizzati i rispettivi codici

  • CER 191302 identificante i rifiuti solidi provenienti da terreni di bonifica.
  • CER 170504 identificante terreno non pericoloso in quanto la concentrazione di diossina era sotto la percentuale di rischio

Il materiale tritato e il terreno contenente diossina si trovavano in zone ben separate.

Punti critici

  • Il cantiere ha richiesto tempistiche brevi e per questo motivo si è organizzato in modo accurato la rimozione e lo smaltimento del terreno per creare un flusso ininterrotto tra le quantità di materiale rimosso e lo smaltimento. Questo flusso continuo ha permesso di ottimizzare il rendimento dei macchinari eliminando i tempi di attesa. Il ritmo di scavo ha presentato una media di 600/800 tonnellate giornaliere di terreno smaltito corrispondenti a circa 25 camion al giorno. In questo modo si è provveduto nell’arco di cinque mesi alla rimozione e smaltimento totale.

Difficoltà incontrate

  • Data l’entità del lavoro, è stato allestito un impianto cantiere dotato di locali dormitorio, locali spogliatoi e locali docce per le maestranze. Si è inoltre installato un ufficio e un locale officina per la manutenzione straordinaria dei mezzi.
    E’ stato creato un impianto di lavaggio ruote per i camion in modo da evitare il più possibile l’esportazione di matrici inquinanti all’esterno dell’area. Le acque derivate sono state successivamente trattate.

Allestimento Cantiere

  • Nell’area di scavo erano presenti sottoservizi come rete del gas e rete fognaria, la cui posizione in alcuni casi non ben definita ha richiesto una particolare attenzione per evitare rotture. Questo tipo di situazione ha portato un rallentamento delle fasi di scavo che a sua volta ha richiesto un adattamento del flusso costante tra scavo e smaltimento per evitare tempi d’attesa

Dati tecnici

  • Volume di scavo pari a 43.000 m3
  • 1 Capo cantiere
  • 2 Ruspe con benne da 1 m3
  • 1 Escavatore cingolato da 140 hp
  • 6 Camion da 300 quintali
  • Importo dell’appalto: 1.112.000 euro

 

siena

Dati

Cliente: Comune di Siena

Località: Siena

Cantiere: Intervento di bonifica ambientale presso ex area mattonaia e cerchiaia, con smaltimento in discarica

Durata dei lavori: 5 mesi

Termine dei lavori: Febbraio 2004

 

 

La nostra storia

Il gruppo Ti&a nasce nel dopoguerra e si sviluppa sino a diventare negli anni 90 leader in Italia nelle bonifiche da amianto.

Leggi tutto

Clicca sulla freccia e sfoglia la brochure dei 30 anni di TIA

CONTATTACI

Indirizzo: via Salomone 73, 20138 Milano (IT)
Telefono: +39 02 50 99 40 1
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…