NEWS

Mercoledì, 18 Novembre 2020 00:00

TIA general contractor di attività propedeutiche alla riqualificazione di un immobile - Case history

Si è conclusa la prima parte dei lavori legati alla riqualificazione di un complesso immobiliare in zona piazzale Loreto a Milano. La nostra società è stata incaricata di gestire, in qualità di General contractor di fase 1, i principali servizi propedeutici alla riqualificazione dell'immobile ovvero: strip out degli arredi e degli impianti, bonifiche di amianto e fibre artificiali vetrose, bonifica del terreno, palificazioni e demolizioni strutturali. Queste ultime attività saranno realizzate in un secondo momento, il prossimo anno.

Il lotto si sviluppa su un’area di 5.000 metri quadrati, ha 15.000 mq coperti sviluppati dai 4 piani fuori terra, il piano interrato, e 700 mq di terreno a cielo aperto. L’edificio è stato di proprietà del Politecnico di Milano, antecedentemente ha ospitato un’azienda farmaceutica.

I lavori hanno previsto una prima fase di strip out degli arredi interni, seguito dallo strip out degli impianti. Successivamente si è proceduto alla bonifica interna all’edificio, sia di fibre artificiali vetrose (che sono state  utilizzate come isolamento acustico e termico nelle pareti e nei controsoffitti, e come coibentazione delle tubature), sia dei materiali contenenti amianto come coibentazioni di tubature, guarnizioni e guaine.

L’ultima fase del progetto, antecedente alla futura demolizione dell’edificio, è stata la bonifica del terreno del cortile interno. Per poter effettuare gli scavi, si è resa necessaria un’attività di palificazione per mettere in sicurezza lo scavo e gli edifici limitrofi, direttamente a contatto con l'immobile in oggetto. Per l’attività di palificazione sono stati usati pali di piccolo diametro (micropali) per fondazioni ed ancoraggi, mediante trivellazione a rotazione o rotopercussione. Sono stati utilizzati circa 50 pali, in parte tirantati e in parte non, con profondità compresa tra i 10 e i 24 metri. Nel filmato sono visibili alcuni momenti delle operazioni di palificazione.

Punti critici

Il controllo di polveri, rumori e vibrazioni nell'esecuzione di lavori ha rappresentato aspetti di criticità che sono stati affrontati con attenzione dato il contesto residenziale in cui è ubicato il complesso immobiliare da riqualificare.

Per quanto riguarda le misure per il contenimento delle polveri sono stati utilizzati nebulizzatori d'acqua durante i lavori di strip out.

Per l'abbattimento dei rumori si è fatto maggiore ricorso ad attrezzature con attenuazione dei rumori. Ove non possibile, si sono programmati gli interventi più rumorosi solo in orari più tollerati dal vicinato.

Particolare attenzione è stata data al monitoraggio delle vibrazioni in fase di palificazione. Come detto, il complesso è a ridosso di altri immobili.  Sono state così posizionate delle mire sulle teste dei pali per monitorare  periodicamente eventuali spostamenti delle strutture. Per la misurazione delle vibrazioni provocate durante le palificazioni si è utilizzato un sismografo.

                     

 

La nostra storia

Il gruppo Ti&a nasce nel dopoguerra e si sviluppa sino a diventare negli anni 90 leader in Italia nelle bonifiche da amianto.

Leggi tutto

Clicca sulla freccia e sfoglia la brochure dei 30 anni di TIA

CONTATTACI

Indirizzo: via Salomone 73, 20138 Milano (IT)
Telefono: +39 02 50 99 40 1
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Top
Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali desideriamo informarla circa le modalità e le finalità di trattamento dei dati personali raccolti durante la navigazione sul sito web www.tia.it, in conformità a quanto previsto Regolamento generale europeo (UE) sulla protezione dei dati Personali (Regolamento UE 2016/679).

Per leggere l'Informativa completa, cliccare qui.

Per leggere l'informativa sui cookies, cliccare qui.